Al centro del Mediterraneo

Visitate la meravigliosa costa occidentale sarda e tuffatevi nei suoi incantevoli e incontaminati paesaggi naturali di mare e stagni, di pianura e montagna, dalla penisola del Sinis alla Costa Verde, sino al Montiferru.

La vicinissima Penisola del Sinis rappresenta la più importante zona umida della Sardegna e una tra le più interessanti del Mediterraneo. Nella parte interna si possono visitare gli stagni, dove per lunga parte dell'anno vivono stormi di fenicotteri. Attraversando il paesaggio dell'openfield cerealicolo della penisola, si giunge alle spiagge quarzifere di MaimoniMari Ermi e Is Arutas, note per la particolare conformazione della sabbia, simile a chicchi di riso.

Nella punta sud l'area archeologica di Tharros e l'istmo di Capo San Marco sono vivibili tutto l'anno: d'estate per lo stupendo mare, nelle stagioni più fredde per le passeggiate dal panorama mozzafiato.

Senza perdere di vista lo spettacolo sul mare, si giunge al Montiferru, dove Seneghe, da suoi 300m offre una vista sull'intero golfo.

Prenota ora

prenota direttamente e risparmia

INSERISCI LE DATE DEL TUO SOGGIORNO